Alberto Fanelli

Alberto Fanelli

Nasce a Milano nel 1965; riceve in regalo a 15 anni la sua prima reflex, una Yashica FX-3. Dopo aver frequentato il liceo classico si iscrive alla facoltà di Scienze dell'Informazione. Durante questi anni molti viaggi in Oriente, Europa e Americhe sono l'occasione per scattare reportage e ritratti. Dopo la laurea lavora per alcuni anni nel ramo dell'intelligenza artificiale e della progettazione ingegneristica assistita. Nel 1995 fonda insieme ad alcuni amici una società di consulenza Internet, dal 2000 al 2007 lavora presso British Telecom Italia e altre società come responsabile delle applicazioni software. Nel 2007 matura la decisione di abbandonare il lavoro di ufficio e trasformare la sua passione di sempre, la fotografia, in un impegno a tempo pieno. Ne segue un periodo di ricerca artistica, compositiva e tecnica che lo porta in breve tempo ad avere pubblicazioni su autorevoli riviste italiane e straniere (tra le quali una front cover su "Internazionale"). Attratto non solo dalla fotografia ma anche dal timelapse, dal motion control e dalla pura sperimentazione visiva, ricerca effetti originali sia con immagini statiche sia con video. Nel 2009 inizia una collaborazione con CityLife per la realizzazione di un unico timelapse della durata di 10 anni sul cantiere delle 3 torri Isozaki, Libeskind e Hadid; le riprese termineranno nel 2019. Nel 2010 inizia a interessarsi di fotografia 3D e dopo un periodo di studio dei fondamentali, applica quanto appreso sia alle foto che ai video, realizzando stereogrammi di paesaggi, ritratti, nudo artistico e still life. Le sue opere si avvalgono di tecniche originali di ripresa, tecniche di post produzione, supporti meccanici ed elettronici sviluppati ad hoc dall'autore.

ENGLISH

Born in Milan in 1965, at the age of 15 he is given his first reflex: a Yashica FX3. After attending classical high school studies he picks Computer Science at the University of Milan. In this period frequent trips to Far East, Europe and Americas turn into occasions for reportages and portraits. After graduating he works for a few years in the artificial intelligence field and in the computer-assisted engineering design. In 1995 he starts up an Internet company together with some friends and from 2000 to 2007 works as responsible for software applications in British Telecom Italia and other telco companies. In 2007 he decides to leave the IT field and begins to dedicate full time to his lifelong passion: photography. The following years witness an intense period of artistic, compositive and technical research, which earns him publications in some of the most famous and prestigious Italian and international magazines, among which a front cover on "Internazionale" and five publications on Playboy Italia. He is attracted not only by photography but also by timelapses, motion control and pure visual experimentation. In 2009 a collaboration with CityLife begins, its aim being to produce a 10 years timelapse over the construction site where 3 high-rise skyscrapers (Isozaki, Libeskind and Hadid) are being built; the shootings are to end in 2019. In 2010 he develops a new interest: 3D photography. After a period dedicated to mastering the theory he applies it to photos and videos, creating stereograms of landscapes, portraits, artistic nude and still life. The present artworks are made using original shooting and postproduction techniques, self-built rigs and custom-made electronics.

< Torna Indietro